Vittorio Antonacci

Nato a Taranto il 2 Giugno 1986, si laurea all’Universit√† Tor Vergata di Roma al DAMS indirizzo cinema e successivamente frequenta l’Accademia di Cinema Griffith. Nel 2010 realizza il cortometraggio dal titolo “L’ultimo Incontro” e un anno dopo si aggiudica il premio come miglior regista al “48 Film Project 2011” con “Il buco nell’acqua”. Sotto il nome di Libero Arbitrio Indipendente, con un gruppo di giovani filmakers, produce numerosi prodotti audiovisivi tra cui uno spot per D&G. Nel 2018 termina la lavorazione di “Atto di Fede” un documentario in tre atti, e nello stesso anno firma la regia e la sceneggiatura di “Brodo di carne”.

Filmografia:

  • 2018 “Atto di fede” – Documentario
  • 2019 “Brodo di carne” – Cortometraggio